Header Top
Logo
Martedì 25 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Famiglie italiane più povere, 5 milioni non arrivano a fine mese

VIDEO
colonna Sinistra

Famiglie italiane più povere, 5 milioni non arrivano a fine mese

Questo il quadro che emerge da una ricerca Censis-Confcommercio

Milano (TMNews) – La crisi diventa sempre più pesante e la ripresa stenta a decollare per le famiglie italiane. Le condizioni economiche peggiorano e, dalla fine del 2012 a oggi, salgono a quasi cinque milioni le famiglie che non riescono ad arrivare a fine mese. Mentre il tenore di vita è peggiorato per più di 17 milioni di famiglie. Questo il quadro drammatico che emerge da una ricerca dell’Osservatorio Censis-Confcommercio.Le famiglie che non riescono a far fronte alle spese con il proprio reddito all’inizio di ottobre 2013 salgono a 4,7 milioni di persone, quasi il 19%, contro l’11,3% del marzo 2012. Una famiglia su quattro, poi, ha difficoltà a pagare tasse e tributi e oltre il 72%, pari a 18 milioni, ha problemi ad affrontare spese impreviste come quelle mediche o per le riparazioni in casa. Per questo, quasi la metà delle famiglie italiane prevede di tagliare i consumi per affrontare la crisi.Si diffonde quindi la tendenza a posticipare alcuni pagamenti, come bollette, spese condominiali e rette scolastiche: un comportamento diffuso nel 13% delle famiglie a marzo 2012 e che ora raggiunge la quota record del 30%. Per coprire le spese, infine, sono quasi raddoppiate le famiglie che si sono rivolte alle banche per un prestito, passando dal 6% del marzo scorso all’11,5% di oggi.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su