Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sequestrata nave madre per il trasporto di immigrati clandestini

VIDEO
colonna Sinistra

Sequestrata nave madre per il trasporto di immigrati clandestini

L'operazione al largo coste calabresi, fermati 17 scafisti

Milano (TMNews) – Una cosiddetta “nave madre” da 30 metri con un’imbarcazione a rimorchio, sospettata di venire utilizzata per trasportare immigrati clandestini sulle coste calabresi dai porti dell’Africa settentrionale è stata bloccata dalla Guardia di finanza nelle acque internazionali, a sud est di Capo Spartivento, il promontorio della Sardegna sud-occidentale.Dieci presunti scafisti adulti sono stati fermati, mentre per gli altri sette minori la loro posizione è attualmente al vaglio della magistratura.La nave era stata avvistata da un aereo della missione Frontex e monitorata a distanza da un Atr 42 delle Fiamme gialle mentre si sono recate sul posto unità navali uscite immediatamente dai porti di Taranto e Vibo Valentia.Dopo aver assistito al trasbordo dei clandestini, i finanzieri sono intervenuti bloccando gli scafisti che avevano invertito la rotta e si erano dati alla fuga. Altre unità navali hanno tratto in salvo i migranti il cui scafo era in condizioni preoccupanti e stava imbarcando acqua. Si tratta complessivamente di 226 persone di presunta nazionalità siriana ed egiziana, tra cui 102 uomini, 45 donne e 79 minori, che hanno dichiarato di aver pagato 3.000 dollari per il viaggio.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su