Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Superare il ‘Porcellum’, Giachetti inizia nuovo sciopero fame

VIDEO
colonna Sinistra

Superare il ‘Porcellum’, Giachetti inizia nuovo sciopero fame

Vicepresidente Camera chiede iniziativa a forze politiche

Roma (TMNews) – Roberto Giachetti riprende lo sciopero della fame per sollecitare una riforma elettorale. Il vicepresidente della Camera già lo scorso anno aveva assunto un’iniziativa simile per protestare contro l’inerzia della politica rispetto a questo tema e adesso riprende la sua lotta non violenta. “Prima dello sciopero della fame ho provato a fare altre iniziative nonviolente, ma sono state vissute male. A questo punto penso che l’onere passi a chi deve trovare una soluzione. Io faccio uno sciopero della fame perchè questo accada, è un dovere nei confronti degli elettori”. Secondo Giachetti la sensazione è che si stia facendo un po’ di melina in attesa che arrivi la sentenza della Corte Costituzionale. Giachetti ricorda anche che, dopo la procedure d’urgenza votata dopo una sua iniziativa, tutto si è nuovamente fermato. Il vicepresidente della camera ha anche chiesto al Pd di chiarire la sua posizione, anche perchè il timore è che non tutti, nel suo partio, siano favorevoli a una riforma della legge elettorale. “Vorrei capirlo anch’io, ma sono sicuro che nelle prossime ore qualcosa potrà accadere”. Infine l’annuncio di una mobilitazione che terminerà il 31 ottobre a Roma, ad Eataly, con Oscar Farinetti.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su