Header Top
Logo
Mercoledì 26 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Crisi, commercio e turismo in gravi difficoltà per tutto il 2013

VIDEO
colonna Sinistra

Crisi, commercio e turismo in gravi difficoltà per tutto il 2013

Confesercenti: entro l'anno andranno persi 90mila posti di lavoro

Milano (TMNews) – Drammatico allarme di Confesercenti sulla situazione del commercio e del turismo italiano. Il 2013 resta in “profondo rosso” per le imprese del settore: in 8 mesi si sono registrate 32mila chiusure nel commercio e 18mila nel turismo, 50mila in totale. Se continuerà così, a fine anno, il saldo sarà negativo per quasi 30mila imprese e si perderanno almeno 90mila posti di lavoro. Notizie positive arrivano solo sul fronte web. Negli ultimi venti mesi sono infatti aumentati del 24,5% i negozi online.La crisi svuota le città di bar, ristoranti e hotel. Drammatico il tracollo della moda. Rallenta anche il settore commerciale della ristorazione collettiva: da gennaio ad agosto si contano 112 attività in meno tra ditte specializzate di catering e mense delle scuole e degli ospedali.E continua anche, inarrestabile, il processo di desertificazione urbana, che sta portando alla rapida scomparsa dei negozi di vicinato del dettaglio alimentare dai nostri centri urbani.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su