Header Top
Logo
Venerdì 17 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Preso a Santo Domingo Giovanni Costa, ripuliva soldi della mafia

VIDEO
colonna Sinistra

Preso a Santo Domingo Giovanni Costa, ripuliva soldi della mafia

Originario di Villabate, era latitante dopo condanna a 12 anni

Milano, 20 set. (TMNews) -Preso a Santo Domingo Giovanni Costa, ripuliva soldi della mafiaOriginario di Villabate, era latitante dopo condanna a 12 anniMilano (TMNews) – Sono state le intercettazioni telefoniche a incastrare a Santo Domingo Giovanni Costa, imprenditore di Villabate, in provincia di Palermo, vicino alla famiglia mafiosa palermitana di Portanuova. L’uomo era ricercato dalla polizia perché deve scontare una condanna a 12 anni di carcere per avere riciclato circa 900 miliardi di lire riconducibili alla cosca che fa capo a Pietro Aglieri tramite i capi famiglia Salvatore e Vincenzo Montalto. Il latitante è stato arrestato all’aeroporto di Roma Fiumicino dove è arrivato scortato dalla polizia dominicana. Gli agenti lo hanno poi trasferito nel carcere di Civitavecchia. La caccia all’uomo era iniziata nel marzo di quest’anno attraverso il controllo delle utenze telefoniche dei familiari di Costa, che ha consentito di localizzarlo nellaRepubblica caraibica.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su