Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Nel cuore di Napoli: difficile lotta contro rifiuti e sporcizia

VIDEO
colonna Sinistra

Nel cuore di Napoli: difficile lotta contro rifiuti e sporcizia

Anche amianto abbandonato in strada per 20 giorni

Napoli, (TMNews) – Un cumulo di Eternit abbandonato nel centro storico di Napoli è stato rimosso dopo 20 giorni di proteste dei cittadini, ma la pulizia nel cuore del capoluogo partenopeo resta una chimera. Cumuli di rifiuti sono tornati a spuntare da giorni in diversi punti della città. Un pessimo biglietto da vista per la città che ha vocazione turistica, basti pensare che questo è lo spettacolo a cui assiste chi va a visitare il museo Madre. Come spiega Antonio Alfano presidente dell’associazione di volontariato culturale, No Comment.”Questa non è una installazione, ma è il segnale di una sofferenza di manutenzione che mette in evidenza altri problemi. Non è possibile che vicino a un museo trovare tanto materiale di risulta e ingombrante”.La struttura del quartiere a vicoli stretti non facilita la raccolta. Ma a questa difficoltà logistica, si aggiunge la maleducazione di quanti sversano fuori dagli orari e in aree non autorizzate.”Al di là delle comunicazioni dell’amministrazione alla stampa: Aver preso gli zozzoni, aver messo le multe, c’è qualcosa che non va. Non si riesce ad educare parte della popolazione.L’abbandono illegale di materiali ingombranti è spesso legato agli affitti abusivi e ai morosi della tassa sui rifiuti, che non chiamano l’Asia per lo smaltimento dei rifiuti.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su