Header Top
Logo
Martedì 30 Maggio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • I fiorentini chiedono riqualificazione del quartiere San Lorenzo

VIDEO
colonna Sinistra

I fiorentini chiedono riqualificazione del quartiere San Lorenzo

Lo storico quartiere tra degrado e risse

Firenze, (TMNews) – Bancarelle con gadget dozzinali e merce scadente, risse notturne tra giovani ubriachi e immigrati. Quello che una volta era il cuore di Firenze ora è un quartiere a rischio degrado. Il rione di San Lorenzo va dalla stazione di Santa Maria Novella a piazza del Duomo e invece di essere il fiore all’occhiello della città sta diventato il simbolo della decadenza.Da anni si dibatte sulla riqualificazione di una zona, che al suo interno ha la basilica e le cappelle medicee, dove hanno lasciato il segno Brunelleschi, Verrocchio e Michelangelo. Un primo passo è stato fatto, liberando il sagrato davanti alla basilica. Ma c’è ancora molto da fare, come cercano di denunciare i residenti che postano sul Web i video delle risse notturne prevalentemente tra immigrati. Michele Turini dell’associazione Noi per Firenze.”Vogliamo che venga a visitare o decida di rimanere nel nostro rione si integri e sia contento di integrarsi in un contesto riqualificato e non che si senta emarginato, ultimamente infatti ci sono molti episodi di emarginazione”.I fiorentini rimasti in San Lorenzo chiedono che la politica locale non abbandoni il rione per far rinascere Firenze.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su