Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • E’ scontro sull’Imu, Berlusconi: non si deve pagare

VIDEO
colonna Sinistra

E’ scontro sull’Imu, Berlusconi: non si deve pagare

Il Pd punta i piedi, Letta: soluzione entro agosto

Milano, (TMNews) – L’Imu non s’ha da pagare nè ora nè mai. Silvio Berlusconi torna alla carica sulla partita Imu e ribadisce la linea intransigente imposta dal Pdl. E poco importa se il ministro del Tesoro Fabrizio Saccomanni si sia esercitato per formulare proposte, ben nove, per rimodulare la tassa sulla prima casa così da scongiurare situazioni di palese iniquità sociale: per il ministro del Tesoro sarebbe difficile giustificare l’esenzione dall’imposta per abitazioni di lusso in un momento di difficoltà come quello attuale. Senza contare che almeno una parte del gettito dell’Imu prima casa, circa 4 miliardi di euro, deve comunque essere recuperato per scongiurare alternative ben più pesanti, come l’aumento dell’Iva.A difesa della sua crociata contro l’Imu, invece, Berlusconi cita i dati allarmanti del settore edilizio, volano di una prossima ripresa secondo l’ex premier, dove dall’introduzione dell’Imu da parte del governo Monti si sono persi oltre 150mila posti di lavoro. Sul piede di guerra il Partito Democratico che avverte il Pdl: “Se aprono una crisi si assumeranno una gravissima responsabilità”. Ora la palla torna ai tecnici che avranno, secondo quanto annunciato dal premier Enrico Letta, fino alla fine di agosto per trovare una soluzione.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su