Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • 40 anni fa moriva Bruce Lee, Hong Kong gli rende omaggio

VIDEO
colonna Sinistra

40 anni fa moriva Bruce Lee, Hong Kong gli rende omaggio

Una mostra con memorabilia e tanti omaggi degli artisti cinesi

Hong Kong, (TMNews) – Hong Kong rende omaggio a Bruce Lee, a quarant’anni dalla morte. L’attore e regista che ha reso popolari le arti marziali anche in Occidente continua a essere oggetto di culto nella metropoli asiatica dove è cresciuto. Qui, dopo l’esibizione di giovani campioni di Kung fu, la figlia Shannon Lee ha inaugurato una mostra dedicata al padre e ha svelato una statua. Tra stampe, locandine, film e oggetti di scena utilizzati dal protagonista di “Dalla Cina con furore”, i suoi fan possono avvicinarsi a questa figura chiave, un ponte tra la cultura di occidente e oriente negli anni settanta. Ma l’omaggio di Hong Kong a Bruce Lee non si è limitato alle stanze di un museo. L’artista Uncle gli ha dedicato un murales. “Lo sfondo della mia opera è giallo – ha detto l’artista – perché il giallo e il nero sono i colori di Bruce Lee. Ha sempre sottolineato di avere la pelle gialla, anche quando si trovava all’estero. E nei film ha sempre ribadito l’orgoglio di essere cinese”. Un’intera galleria poi in questi giorni ricorda il campione di arti marziali con una monografica a lui dedicata. “Ogni bambino dovrebbe avere un idolo da imitare – dice il signor Wong, presidente del Bruce Lee club – Il nostro idolo aveva tutti i numeri per essere come un eroe: era bello, forte, e agile”.(immagini Afp)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su