Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Calderoli si scusa in Senato: Ho fatto una sciocchezza

VIDEO
colonna Sinistra

Calderoli si scusa in Senato: Ho fatto una sciocchezza

Ma il vicepresidente leghista di Palazzo Madama non si dimette

Roma, (TMNews) – Roberto Calderoli si è scusato al Senato per gli insulti al ministro dell’Integrazione Cecile Kyenge, da lui paragonata a un orango durante un comizio.”Ho fatto una sciocchezza e lo riconosco – ha dichiarato – ma il giudizio sul mio ruolo di politico spetta agli elettori”. Il vicepresidente del Senato,del quale Pd, Sel e Scelta civica avevano chiesto ledimissioni, ha ammesso il suo “disagio e imbarazzo” e hariconosciuto di aver rilasciato “dichiarazioni sbagliate””Il ministro Kyenge ha accettato le mie scuse – ha detto – Le invierò un mazzo di rose. Voglia ora il Senato accettare le scuse che rivolgo ai colleghi. Sul mio onore vi dico che mai più attaccherò un avversario politico con parole offensive”.E se al Senato il caso sembra chiuso con le scuse di Calderoli, resta alta la tensione tra il premier Enrico Letta e Roberto Maroni, accusato secondo fonti di palazzo Chigi di essersi reso “correo dell’insulto al ministro” per la mancanza di una presa di posizione netta nei confronti del vice presidente leghista di palazzo Madama.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su