Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • L’addio a Stefano Borgonovo, folla di ex campioni a Giussano

VIDEO
colonna Sinistra

L’addio a Stefano Borgonovo, folla di ex campioni a Giussano

I funerali del calciatore morto di sla a 49 anni

Milano, (TMNews) – Tanta folla e commozione a Giussano per l’ultimo saluto a Stefano Borgonovo. In tremila hanno sfidato il caldo e l’afa brianzola per partecipare ai funerali del calciatore morto a 49 anni per Sclerosi laterale amiotrofica. Si sono visti tanti ex campioni del calcio italiano, compagni di squadra o avversari del “Borgo”. Tra questi, Paolo Maldini, Daniele Massaro e Ciro Ferrara. E anche Arrigo Sacchi, uno dei suoi allenatori. “Una grandissima persona, un ottimo giocatore, un eroe”. Sul sagrato della chiesa dei santi Filippo e Giacomo si sono mescolati i colori e gli stendardi di tante squadre in cui Borgonovo ha giocato, dal Milan alla Fiorentina. E si sono mescolate anche le generazioni. Tanti coetanei di Borgo tifosi del Como. E molti giovani e giovanissimi, nati quando Borgonovo aveva già smesso di giocare. C’è anche un anziano tifoso arrivato da Udine, l’ultima squadra del fuoriclasse di Giussano. “Andavo a trovarlo anche a casa. Ci sono stato diverse volte, ma adesso non ne avevo più il coraggio”. Per tutti Borgonovo è diventato qualcosa di più di un attaccante con il fiuto del gol. Il parroco che ha celebrato le esequie ha ricordato “il coraggio di Stefano nell’esporsi malato in un mondo come quello dello sport che valorizza l’atletismo”. Grazie a lui, hanno detto tanti amici affranti, “molti malati hanno smesso di sentirsi soli”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su