Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Cancellieri: nel governo non c’è alcuna tensione sulla giustizia

VIDEO
colonna Sinistra

Cancellieri: nel governo non c’è alcuna tensione sulla giustizia

Il Guardasigilli contestato a Napoli da un gruppo di avvocati

Napoli (TMNews) – “Non c’è nessuna tensione sul tema della giustizia, stiamo lavorando serenamente”. La tenuta del governo non è a rischio sul delicato tema della riforma della Giustizia, parola del ministro Guardasigilli Annamaria Cancellieri intervenuta a Napoli a un incontro sueconomia e mafia organizzato dall’Università Suor Orsola Benincasa a Castel Capuano.Nel corso dell’incontro il ministro Cancellieri è stata contestata da un gruppo di avvocati partenopei che hanno organizzato un sit-in nel cortile della struttura e poi sono riusciti a entrare in aula per protestare contro il riordino delle circoscrizioni giudiziarie e il sistema delle mediazioni civili obbligatorie. Rompendo il protocollo il ministro ha voluto uscire dal’aula per incontrarli e parlare con loro.”In Campania – ha sottolineato poi il ministro – apriamo per la prima volta un Tribunale in più e portiamo 63 magistrati in più e 140 impiegati amministrativi. Lo Stato risponde dicendo: non 2 ma 3 Tribunali quindi è la prova che vogliamo lavorare seriamente dando tutte queste forze”.Il Guardasigilli ha parlato anche del sovraffollamento delle carceri sottolineando che il governo sta affrontando il problema su due fronti: l’aumento dei posti in carcere e la depenalizzazione di alcuni reati o misure alternative alla detenzione. All’incontro napoletano erano presenti anche lo scrittore Roberto Saviano e il giudice antimafia Ferderico Cafiero De Raho, ex procuratore aggiunto di Napoli e ora procuratore della Repubblica di Reggio Calabria.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su