Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Letta: da Ue 1,5 mld per lavoro, ora tocca alle imprese

VIDEO
colonna Sinistra

Letta: da Ue 1,5 mld per lavoro, ora tocca alle imprese

Premier soddisfatto esito consiglio europeo

Bruxelles, (TMNews) – Una “soddisfazione molto marcata” con “risultati al di là delle aspettative” per l’occupazione giovanile. Il presidente del Consiglio, Enrico Letta, non nasconde compiacimento per l’esito del Consiglio europeo a Bruxelles. Per l’Italia in effetti si tratta di un risultato importante: 1,5 miliardi destinati all’occupazione dei giovani sui 9 complessivi stanziati dall’Europa, molto di più dei “500-600 milioni che ci si aspettava”.Il fondo europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile infatti è stato incrementato con altri 3 miliardi che si aggiungono ai 6 già individuati, arrivando così a 9 miliardi disponibili. Un risultato rilevante per Letta che da Bruxelles lancia una stoccata agli imprenditori: “Su questo tema del lavoro la somma dell’intervento nazionale italiano e dei fondi europei fa un pacchetto di interventi con una massa critica significativa – ha detto il premier – Odesso sta alle imprese, le imprese non hanno alibi. Ora possono assumere giovani, con una decontribuzione totale, ovviamente purchè li assumano a tempo indeterminato”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su