Header Top
Logo
Venerdì 21 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Napoli, sequestro da 9 mln a Gruppo Coppola per evasione fiscale

VIDEO
colonna Sinistra

Napoli, sequestro da 9 mln a Gruppo Coppola per evasione fiscale

Indagine della GdF nata da un'inchiesta sul traffico di rifiuti

Napoli (TMNews) – Maxi sequestro da 9 milioni di euro della Guardia di Finanza di Napoli, ai danni del gruppo immobiliare Coppola, appartenente all’omonima famiglia del Casertano e già finito in passato nel mirino dell’autorità giudiziaria per diverse attività illecite.Le Fiamme gialle hanno requisito beni immobili, partecipazioni azionarie, obbligazioni e denaro liquido nella disponibilità degli amministratori di sette società del Gruppo.Il provvedimento è scattato dopo che la Procura della Repubblica di Napoli ha accertato, tra il 2006 e il 2011, ripetuti casi di evasione fiscale con il mancato versamento dell’Iva e l’utilizzo, in compensazione, di crediti tributari in realtà inesistenti.Il sequestro è arrivato al termine di un’indagine sul traffico di rifiuti tossici, nata dopo il sequestro del “Polo tecnologico della nautica” del Gruppo Coppola in cui furono rinvenuti rifiuti speciali e pericolosi tra cui particelle di amianto. Il sito tra l’altro, esteso su una superficie di circa 20 ettari, sarebbe stato realizzato secondo gli inquirenti su un’immensa discarica di rifiuti collocati ad arte al falso scopo di recupero e rimodellamento ambientale del territorio.Nelle stesse ore del sequestro ai Coppola, agenti del Corpo Forestale di Napoli hanno eseguito numerose perquisizioni in aziende e laboratori di analisi, nel Casertano e nel Napoletano, ritenuti coinvolti in un vasto traffico illecito di rifiuti.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su