Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • In Costiera da Mamma Agata, la cucina più amata dagli americani

VIDEO
colonna Sinistra

In Costiera da Mamma Agata, la cucina più amata dagli americani

A Ravello da Usa e Australia per imparare piatti partenopei

Ravello, (TMNews) – Da Masterchef Uk alla Cbs passando per la cuoca televisiva per eccellenza, Martha Stewart. Mamma Agata a Ravello, in Costiera Amalfitana, all’estero è una istituzione. A benedire il successo della cucina di questa settantenne cuoca amalfitana da ultimo è arrivata anche la Zagat, la guida gastronomica americana che l’ha inserita tra le cinque scuole di cucina più importanti del Mediterraneo. Lei, mamma Agata, resta dietro i fornelli a sfornare babà al limoncello e gnocchi alla sorrentina. Davanti alle quinte invece c’è sua figlia Chiara, che 15 anni fa, dopo 8 all’estero, è rientrata in Italia e insieme al marito Gennaro ha trasformato le doti culinarie di sua madre in una scuola di cucina prima e in un premiato libro poi.”Cominciai a lanciare mamma Agata su un sito inglese poi i giornali hanno rilanciato la ua storia: una piccola ragazza che aveva cucinato per Humphrey Bogart che la chiamava baby Agata”.Chiara, con la sua abile parlantina, racconta gli esordi di sua madre ai fornelli e come è nata l’idea del libro.Nelle cucine di Mamma Agata, tra una spadellata e una passeggiata nel giardino delle erbe, i turisti provano a carpire i segreti della cucina napoletana. Uno su tutti: “I sapori devono essere sentiti, vanno vissuti”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su