Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sentenza Eternit: Guariniello è una “guida” anche per l’Ilva

VIDEO
colonna Sinistra

Sentenza Eternit: Guariniello è una “guida” anche per l’Ilva

Il Pm torinese a Napoli: può essere esempio per processi analoghi

Napoli (TMNews) – La sentenza Eternit è un precedente per processi analoghi, come quello sull’Ilva di Taranto. Ne è convinto il Pm di Torino Raffaele Guariniello, che ha parlato a Napoli a margine di un convengno sulla salute e la sicurezza nell’edilizia.”E’ un esempio – spiega – purtroppo girando nel nostro paese trovo molte zone che sappiamo essere zone in cui sono capitate molte morti per mesotelioma in cui non viene fatto nessun processo penale”Guariniello ha condotto le indagini sulle migliaia di morti e ammalati di tumore nei comuni piemontesi sede degli stabilimenti Eternit; indagini che hanno portato alla condanna a 18 anni di reclusione per il manager dell’azienda, Stephan Schmidheiny. Una strada che, spiega, hanno già imboccato anche i giudici impegnati sul caso Ilva.”Ho potuto rilevare – conclude il giudice – che i reati che sono stati contestati dai colleghi di Taranto sono proprio i reati che formano oggetto della sentenza Eternit e cioé il disastro doloso e l’omissione dolosa di cautele antifortunistiche. Questo vuol dire che abbiamo delle norme che possono essere di base per interventi incisivi”.Spazio infine per una stoccata a chi mette in dubbio l’indipendenza dei magistrati. “Questo successo, ha detto Guariniello, viene visto con ammirazione in tutto il mondo grazie ai nostri padri costituenti che hanno reso il pubblico ministero indipendente dal potere politico”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su