Header Top
Logo
Lunedì 1 Maggio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • RDS si fa più social: la radio “regala” sogni agli ascoltatori

VIDEO
colonna Sinistra

RDS si fa più social: la radio “regala” sogni agli ascoltatori

Un concorso via smartphone. Al via riposizionamento di mercato

Milano, (TMNews) – Radio Dimensione Suono si fa sempre più social. Si avvicina agli smartphone e lancia una campagna per il proprio riposizionamento sul mercato. Il focus della radio resta il claim “100% grandi successi”, quindi musica e intrattenimento, ma questa filosfia si espande ora su diverse piattaforme, da internet a tutti i nuovi device. Tutto parte da una ricerca di mercato tra gli ascoltatori sul “sentiment” degli italiani in tempi di crisi. Il responso è un pessimismo diffuso: gli italiani tendono a rinunciare a sogni e acquisti, come spiega Massimilano Montefusco, responsabile marketing di Rds. “Dalla ricerca emerge che gli italiani sono sempre più affaticati. Il nostro compito è di riportare alle emozioni”. Da qui l’idea di un concorso per gli ascoltatori con in premio 500 euro al giorno per qualche settimana e poi un trofeo finale di 5000 euro. Si gioca scaricando una app e rispondendo alle domande che rimbalzano dalla radio al web. Protagoniste dello della campagna di lancio due voci storiche di Rds, Anna Pettinelli e Rossella Brescia. “Finalmente – dice Anna -un modo di giocare con una finalità visto che tutti giochiamo continuamente con gli smartphone senza alcuna finalità se non quella di friggerci il cervello. Invece qui ci sono anche delle domande e delle belle gare”. “In un periodo di austerità e di tragedie – aggiunge Rossella – arriva un po’ di luce, perché ti permette attraverso un concorso di realizzare un piccolo sogno. Può essere il pagamento delle bollette, o il corso di tennis o le lezioni di musica”. Al pubblico della radio la possibilità di realizzare dei piccoli sogni, a Rds la chance invece di riconquistare ascoltatori in un momento di decisa flessione del mercato.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su