Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Torino Eating City, il 2 giugno pranzo pubblico per 3mila persone

VIDEO
colonna Sinistra

Torino Eating City, il 2 giugno pranzo pubblico per 3mila persone

Iniziativa per promuovere la lotta agli sprechi alimentari

Torino (TMNews) – Evitare gli sprechi e adottare abitudini più sane per una corretta alimentazione: sono i principi ispiratori dell’iniziativa “Eating City – La città che mangia”, che si terrà a Torino domenica 2 giugno 2013, giorno della festa della Repubblica. Evento principe, un mega-pranzo gratuito per almeno 3mila persone in piazza Vittorio. Maurizio Mariani, del consorzio Risteco ideatore dell’iniziativa.”Il menù è su base volutamente vegetariana – spiega – un tortino di verdure di stagione e una caponata di verdure fatta interamente dal recupero di cibi invenduti o da scarti di produzione, come nel caso del tortino, di verdure”L’iniziativa rientra nel format ‘Primo non sprecare’, ideato e promosso da Last Minute Market con la partnership del programma di Radio 2, Caterpillar. Previsti anche incontri con esperti e nutrizionisti, come ci spiega Gaetano Capizzi, direttore degli Smart City Days.”Saranno chiamati opinion leader, politici a dire la propria sul rapporto tra cibo e democrazia, sul diritto al cibo”.” impensabile – continua Mariani – continuare ad avere il 50% del cibo che noi produciamo che finisce nella spazzatura e che cinesi, indiani, brasiliani non ambuiscano a mangiare la stessa quantità di carne che mangiamo noi e e di conseguenza dobbiamo ripensare al nostro sistema agroalimentare, partendo dalla nostra dieta”.Tra gli ospiti del talk show, condotto da Patrizio Roversi ci saranno anche don Luigi Ciotti, il procuratore capo di Torino, Gian Carlo Caselli e il ministro dell’Ambiente, Andrea Orlando.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su