Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Soldato ucciso a Londra, la reazione a caldo di Cameron a Parigi

VIDEO
colonna Sinistra

Soldato ucciso a Londra, la reazione a caldo di Cameron a Parigi

Il premier Gb era all'Eliseo da Hollande: "E' terrorismo"

Milano, (TMNews) – Si trovava a Parigi David Cameron mentre le televisioni di tutto il mondo trasmettevano in diretta la notizia dell’uccisione a Londra di un soldato britannico a colpi di machete. Il premier inglese era impegnato all’Eliseo con il presidente francese Francois Hollande per un incontro bilaterale. “Sono stato informato dal ministro di questo atto barbaro nel quartiere di Woolwich a Londra. E’ un attacco spaventoso. La polizia sta indagando, dalle prime informazioni ci sono forti ragioni per pensare che si sia trattato di terrorismo”.Cameron è poi rientrato in anticipo a Londra dalla Francia per presiedere alla riunione del Comitato di sicurezza Cobra. Le autorità britanniche si concentrano sull’ipotesi di terrorismo di matrice islamica. I due presunti attentatori sono ricoverati dopo il ferimento da parte degli agenti intervenuti sulla scena. La vittima sarebbe un soldato, ma non ci sono ancora conferme ufficiali al riguardo. Secondo dei testimoni oculari sarebbe stato decapitato.(immagini Afp)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su