Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Caserta, vende neonato per 25mila euro: arrestato ginecologo

VIDEO
colonna Sinistra

Caserta, vende neonato per 25mila euro: arrestato ginecologo

Convince minorenne che vuole abortire ad avere il bambino

Caserta, (TMNews) – Ha convinto a partorire una minorenne che si era rivolta a lui per interrompere la gravidanza in modo clandestino, per poi farsi consegnare il neonato e venderlo in cambio di 25mila euro. Lavorava in due cliniche convenzionate di Caserta e San Giuseppe Vesuviano il ginecologo arrestato dalla squadra mobile di Caserta: aveva convinto la ragazza a far nascere il bambino approfittando delle sue difficoltà economiche. Il procuratore aggiunto di Santa Maria Capua Vetere Raffaella Capasso. “Il medico le ha chiesto una somma eccessiva, che lei non aveva, di seimila euro, e quando lei gli ha detto di non sapere come fare, lui le ha suggerito di partorire nella clinica dove lui lavorava. L’ha tranquillizzata dicendole che il bambino non sarebbe entrato nel suo stato di famiglia e dunque non le sarebbe stato attributo”.Intanto il bambino, non ancora nato, era stato venduto a una coppia sterile. Per far apparire tutto in regola il ginecologo aveva fatto ricoverare la finta mamma nella stessa stanza in clinica della partoriente, che le aveva consegnato di persona il neonato. Qualcosa però è andato storto: la direzione sanitaria, estranea all’illecito, ha trasmesso i dati corretti al Comune, così che il bambino risultava all’anagrafe come figlio della minorenne. A quel punto sono scattate le indagini che hanno permesso di portare alla luce il raggiro.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su