Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Messineo: la cantieristica è affare futuro della mafia- VideoDoc

VIDEO
colonna Sinistra

Messineo: la cantieristica è affare futuro della mafia- VideoDoc

Procuratore: Fuori Sicilia il mafioso si mimetizza più facilmente

Palermo, (TMNews) – Le indagini della Dia che a Palermo hanno portato all’arresto di sei persone, facendo luce sugli interessi di alcune cosche nel giro di affari legati alla cantieristica navale, conferma ancora una volta la continua ricerca, da parte di Cosa nostra, di ambiti economici che possano essere battuti con le modalità mafiose, consentendo guadagni redditizi. A ribadirlo è stato il procuratore capo di Palermo, Francesco Messineo, che ha spiegato: “E’ confermato l’interesse spiccato per la cantieristica da parte di certe frange della mafia. La cantieristica e la gestione dei porti – ha detto – sono l’affare del futuro. Un settore in forte espansione, in cui più volte abbiamo constatato questo inquinamento mafioso”.Altro elemento sfruttato dalla mafia, poi, è il difficilemomento economico che sta attraversando il Paese: “La crisieconomica per la mafia è un ottimo affare – ha spiegato Messineo-. Le imprese, indebolite, sono maggiormente sollecitate acercare partecipazioni mafiose e sono più vulnerabili”. “In Sicilia la pressione investigativa, per una serie di ragioni storiche oggettive, è estremamente forte. Il mafioso in altre realtà si mimetizza con più facilità grazie a prestanome di comodo, e può sperare di restare nascosto od occulto rispetto all’azione investigativa. Questi due fattori concomitanti – ha concluso -, dimostra come la mafia e altre organizzazioni criminali, cercheranno di sviluppare la propria presenza in altri contesti economici”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su