Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Truffavano cittadini con ‘poste private’: 72 agenzie sequestrate

VIDEO
colonna Sinistra

Truffavano cittadini con ‘poste private’: 72 agenzie sequestrate

Cittadini ignari pagavano bollette in agenzie non autorizzate

Roma, (TMNews) – Pagavano le bollette di gas e luce attraverso agenzie postali private, che però non trasferivano il denaro ai fornitori, trattenendo le somme ai danni dei cittadini. La Guardia di Finanza di Palermo ha scoperto la truffa e ha sequestrato 72 agenzie di “poste private” su tutto il territorio nazionale. L’operazione, definita “Lost pay”, è scattata in seguito a una serie di denunce di numerosi cittadini che hanno lamentato il mancato riconoscimento, da parte di enti fornitori di servizi pubblici, dei pagamenti delle utenze effettuati attraverso servizi postali privati. Conseguenza, in molti casi, la sospensione della fornitura di servizi essenziali, come luce, gas e telefono. Le agenzie sottoposte a sequestro effettuavano i servizi di pagamento in maniera del tutto abusiva, perchè non munite delle necessarie autorizzazioni per effettuare i servizi di pagamento. Contestualmente sono stati sequestrati anche 180 conti correnti utilizzati per il deposito delle somme illegittimamente ottenute col pagamento dei bollettini.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su