Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Urbano Cairo compra La7 e si presenta: “Cucinerò patata bollente”

VIDEO
colonna Sinistra

Urbano Cairo compra La7 e si presenta: “Cucinerò patata bollente”

Linea editoriale confermata, non pensa a esuberi nè a cordate

Milano, (TMNews) – Una stretta di mano ai giornalisti: così Urbano Cairo si presenta, nel giorno dell’incontro con la stampa per illustrare l’accordo raggiunto con Telecom Italia Media per l’acquisto dell’intero capitale di La7. L’editore, presidente di Cairo Communication, illustra i punti chiave della sua strategia. “Ho detto che La7 era una patata bollente, tutti hanno ripreso questo e ho ricevuto tanti sms da parte di amici che hanno cominciato a bizzarrirsi su come cucinare la patata, come mangiarla. Abbiamo tante cose che vanno bene, una rete che ha ottenuto e sta ottenendo risultati notevolissimi. Dobbiamo vedere prima il bicchiere mezzo pieno, che è quasi all’orlo, e poi nell’altra parte c’è da fare un recupero di efficienza, un miglioramento sul taglio dei costi. Ci diamo tempi veloci, qui ci sono dei rubinetti aperti che vanno chiusi molto rapidamente”.L’editore non pensa a un taglio del personale, piuttosto a una riorganizzazione, e scherzando smentisce le voci su cordata di imprenditori per il futuro di La7. “Non credo tantissimo alle cordate, a parte quando si va in montagna, ma non sono bravo da questo punto di vista”. Parlando della linea editoriale di la7, Cairo dice di condividerla e volerla preservare, perchè è una caratteristica distintiva di una Rete molto apprezzata dal pubblico. “Io sono dell’idea che ci debba essere una grande protezione dell’autonomia dei giornalisti, editoriale”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su