Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Napoli: allarme ambientale per ampliamento darsena petroli

VIDEO
colonna Sinistra

Napoli: allarme ambientale per ampliamento darsena petroli

L'oncologo Marfella: impianti inquinanti e pericolosi

Napoli, (TMNews) – Non solo rifiuti e inquinamento, Napoli sta vivendo un nuovo allarmante pericolo ambientale. Si torna infatti a parlare del piano ampliamento della darsena petroli al porto, nei pressi della centrale turbogas di Vigliena: una situazione letteramente esplosiva e in contrasto con le promesse di spostare altrove i depositi, come spiega Antonio Marfella, l’oncologo della Fondazione Pascale che da anni si batte per la salvaguardia dell’ambiente. “Adesso veniamo a sapere in maniera catastroficamente napoletana che i depositi di benzina e la darsena pretroli non saranno delocalizzati ma saranno ampliati, la centrale turbogas ormai è attiva con oltre 800mila metri cubi di gas pronti ad esplodere perchè il tutto si trova all’interno della zona rossa del Vesuvio”.La situazione ambientale al porto di Napoli è notoriamente disastrosa. “Tutti sappiamo che il quaranta percento delle polveri sottili al centro di Napoli provengono dalle attività del porto”.Le esalazioni e il grave inquinamento di questi impianti sono la causa di gravi disturbi alla salute di molti residenti.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su