Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Mps, Paolo Amato: anche Pdl partecipava a spartizione nomine

VIDEO
colonna Sinistra

Mps, Paolo Amato: anche Pdl partecipava a spartizione nomine

L'esponente della Lista Monti sentito in Procura a Firenze

Roma, 9 feb. (TMNews) -Firenze (TMNews) – Nel Monte dei Paschi funzionava in questo modo: se c’erano nomine di indicazione Pd, c’erano nomine anche di indicazione Pdl. Ma questo perché c’era un’influenza della politica. Sarebbe stato un errore per una forza di opposizione non andare ad occupare gli spazi che c’erano”.Paolo Amato, eletto senatore nelle liste del Pdl e ora passato alla Lista Monti, denuncia così l’interventismo anche del partito di Silvio Berlusconi nelle nomine della banca senese ora nella bufera. Amato è stato sentito in Procura a Firenze sui rapporti tra maggioranza e opposizione all’interno del Monte dei Paschi. Secondo Amato, l’ingerenza della politica nelle banche era una pratica abituale.”Tutto questo – ha concluso Amato – appartiene alla normalità, se si ritiene normale che vi sia un’influenza della politica. Se invece si ritiene che non sia così allora bisogna agire e l’unico modo serio per allontanare la politica dalle banche è quello di riscrivere la normativa sulle fondazioni bancarie”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su