Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Andrea Calevo libero, dal taglio delle catene all’aria aperta

VIDEO
colonna Sinistra

Andrea Calevo libero, dal taglio delle catene all’aria aperta

Due video documentano il blitz di carabinieri e polizia

La Spezia, (TMNews) – Era legato mani e piedi con le catene Andrea Calevo, l’imprenditore di 31 anni sequestrato il 16 dicembre 2012 dalla sua villa di Lerici e liberato il 31 dicembre in un’operazione congiunta del Ros dei carabinieri e dello Sco della polizia. Due video documentano il blitz che ha portato al rilascio di Calevo: uno in particolare mostra il momento del taglio delle catene che lo imprigionavano, dentro lo sgabuzzino ricavato in uno scantinato dove i rapitori l’avevano nascosto, in una villetta nella zona industriale di Sarzana.Il blitz è scattato alle 9 del mattino del 31 dicembre: nel video si vede la partenza delle auto e dei mezzi di polizia e carabinieri per andare a liberare l’imprenditore. All’arrivo alla villetta le forze dell’ordine entrano nella sala da pranzo, poi scendono le scale e dopo una breve ricerca trovano la stanza buia dove si trova Calevo. La prima telefonata dopo la liberazione è per la mamma: poi l’uscita dalla villa, accolto dagli applausi e dalle strette di mano di chi ha partecipato alla liberazione. Per il rapimento sono state fermate quattro persone, ma gli investigatori fanno sapere che la banda potrebbe essere composta da almeno sette persone.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su