Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sfratto alla libreria Treves di Piazza del Plebiscito a Napoli

VIDEO
colonna Sinistra

Sfratto alla libreria Treves di Piazza del Plebiscito a Napoli

Un pezzo di storia partenopea rischia di chiudere

Napoli, (TMNews) – Un pezzo di storia partenopea rischia di sparire. Non sembra proprio trovare pace la celebre libreria Treves di Napoli, fondata nel 1861. Già costretta al trasferimento nel 2006 dalla storica sede di via Toledo 250, ora dovrà lasciare anche l’immobile di proprietà comunale in piazza Plebiscito. Un provvedimento di sfratto firmato dall’ufficio Demanio e Patrimonio del Comune di Napoli e contestato dai proprietari. “Noi non siamo morosi. Nel 2006, ci furono affidati i locali del colonnato di piazza del Plebiscito, senza alcun fitto da pagare fino alla realizzazione di una bonifica. Un patto tra gentiluomini con gli assessori della giunta Iervolino, ma che non è mai stato rispettato” dice il titolare della libreria Rino de Martino.”Non è la libreria Treves che ha sbagliato. Il porticato è in uno stato di degrado enorme, prima era ancora peggio, noi abbiamo portato un po’ di vita e di cultura”.”Il provvedimento è solo un atto burocratico, poiché tra Comune e libreria c’è un contenzioso legale che dovrà decidere la nostra sorte” conclude Rino de Martino.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su