Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Natale 2012, a Napoli acquisti a picco: commercianti in crisi

VIDEO
colonna Sinistra

Natale 2012, a Napoli acquisti a picco: commercianti in crisi

Si riduce il budget per i regali, la media è 100 euro a testa

Napoli (TMNews) – Magari non ci sarà la fine del mondo teorizzata dai Maya però, almeno per gli italiani, forse il Natale 2012 verrà ricordato comunque come uno dei più tristi degli ultimi anni. Triste per chi è senza lavoro, perché lo ha perso o perché non lo trova. Triste per chi ha pochi soldi, triste per i commercianti, che non vendono e per la gente, che non compra più. Ecco quello che succede a Napoli.Il crollo degli acquisti sembra inesorabile e a poco o nulla sono serviti i “Napo”, la moneta partenopea battuta dal comune – in realtà buoni sconto al portatore – che non sembrano riscuotere il successo sperato. Il momento congiunturale spinge a ridurre il budget per lo shopping e la quantità di regali.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su