Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Appello Thyssen, parenti delle vittime in aula con le foto

VIDEO
colonna Sinistra

Appello Thyssen, parenti delle vittime in aula con le foto

Boccuzzi: "In primo grado sentenza storica, speriamo conferma"

Torino, (TMNews) – Si è aperto a Torino il processo d’appello per l’incendio all’acciaieria Thyssenkrupp di Torino, in cui il 6 dicembre 2007 persero la vita sette operai. Nell’aula del Tribunale l’udienza si è aperta con la dichiarazione di contumacia degli imputati alla presenza dei parenti delle vittime. In tribunale c’era anche il deputato del Pd Antonio Boccuzzi, l’unico superstite dell’incidente, che si è ritirato dal processo.”Mi sembra – ha detto Boccuzzi – che il tempo si sia fermato. Si ricomincia e siamo fermi alla sentenza di primo grado. Mi aspetto che venga confermata perlomeno questa sentenza storica che ha contribuito a cambiare l’atteggiamento rispetto alle questioni della sicurezza sul lavoro”. I legali si sono subito dati battaglia sulla presenza di alcune parti civili che non intendono lasciare il processo nonostante abbiano già raggiunto un accordo per un risarcimento. Alcuni di loro temono che, qualora la sentenza di appello dovesse essere cambiata, l’azienda chieda la restituzione delle somme. Tra i presenti anche Rosina De Masi, la madre di una delle vittime dell’incidente. “L’effetto – ha detto – è sempre di un fortissimo dolore, lancinante. Però ormai dobbiamo andare avanti fino alla fine a sentire e rivangare su tutto quello che abbiamo passato e che hanno passato i nostri figli”. L’udienza è stata aggiornata.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su