Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Scuola, voci di studenti a Napoli: istruzione pubblica nella bara

VIDEO
colonna Sinistra

Scuola, voci di studenti a Napoli: istruzione pubblica nella bara

In migliaia in piazza, ci sono anche gli adulti

Napoli, (TMNews) – “Stiamo iniziando di nuovo a pensare: il mondo in mano ai tecnici non pensa, la tecnica non pensa come diceva Heidegger. Mi sono accorto che qua si torna a pensare, è questo l’obiettivo”.Sono arrivati in migliaia, da tutta la Campania, per protestare contro le politiche sulla scuola e per difendere il diritto allo studio e all’istruzione pubblica: studenti in piazza anche a Napoli nel giorno delle manifestazioni nazionali. I ragazzi dell’unione degli studenti delle superiori e del coordinamento universitario sono partiti da piazza Garibaldi per dirigersi in piazza del Plebiscito, con slogan e striscioni per gridare la loro voglia di cambiare. La scuola pubblica è morta, dicono, e giace in una bara nera.”Sto manifestando per il lavoro che un giorno non avrò, per mia madre e mio padre che non riescono ad arrivare a fine mese, per il fatto che un giorno se vorrò studiare all’estero e non avrò i soldi per farlo”.A manifestare non solo i ragazzi: gli adulti si schierano al fianco degli studenti e per la qualità dell’istruzione. “Perchè noi ci crediamo in una scuola migliore, la vogliamo”Certamente privilegiando la scuola pubblica e non quella privata, investendo nell’istruzione e nella formazione come tutti i Paesi civili fanno”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su