Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Italia di Monti vista dalla Francia: situazione di calma relativa

VIDEO
colonna Sinistra

Italia di Monti vista dalla Francia: situazione di calma relativa

Il reportage dell'Afp punta il dito sull'incertezza politica

Milano, (TMNews) – Quella campanella aveva segnato la fine di un’era, scrive la France Presse in un reportage dedicato all’Italia di Mario Monti, un anno dopo il suo arrivo al governo. Il ritratto che ne esce è quello di una situazione di calma relativa, a cui però attentano le elezioni politiche di primavera. Le riforme principali sono state predisposte – osserva l’Afp – in particolare quella sulle pensioni, le entrate fiscali migliorano, grazie alla lotta all’evasione fiscale. E i tassi d’interesse elevati, che mettevano in pericolo l’economia italiana, sono tornati a livelli tollerabili. Stefano Folli, editorialista del Sole24Ore.”L’Italia oggi è un Paese coi conti pubblici in ordine, con una capacità di controllo del debito tutto questo con un governo tecnico”.Restano altre riforme da fare, spiega la giornalista francese, come quella del lavoro. E l’Italia, in recessione dalla fine del 2011, soffre per il piano d’austerità. Ma la vera preoccupazione che si percepisce all’estero è l’instabilità politica: il ritiro di Silvio Berlusconi ha cambiato gli equilibri politici come spiega il professor Roberto D’Alimonte.Sulla scena politica hanno fatto la loro comparsa personaggi come il comico Beppe Grillo, che ha avuto un enorme successo alle amministrative. Ma lo scenario che anche all’estero sembra accreditato è quello di un Monti-bis. Anche se per il momento, l’interessato lo esclude, conclude il reortage, dalla sua parte ha un’elevata popolarità, più dei politici di professione.(Immagini Afp)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su