Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Niente carcere se paghi: arrestata assistente sociale in Calabria

VIDEO
colonna Sinistra

Niente carcere se paghi: arrestata assistente sociale in Calabria

Polizia di Palmi la filma in flagranza di reato

Reggio Calabria, (TMNews) – Spesa con mazzetta per un’assistente sociale di Marina di Gioiosa Ionica arrestata in flagranza di reato dalla Polizia d Palmi all’uscita da un supermercato dove aveva appena ricevuto i soldi di una tangente. A pagare un uomo condannato a 4 anni di carcere che in cambio dei soldi avrebbe ricevuto una relazione favorevole per ottenere una pena alternativa alla prigione.Invece il tentativo non è andato a buon fine: è stato lui stesso a denunciare la donna, in servizio all’Ufficio esecuzione penale esterna di Reggio Calabria, accusandola di avergli chiesto mille euro e di averlo minacciato di redigere una relazione negativa in caso contrario.Gli inquirenti hanno quindi rifornito l’uomo di banconote segnate e hanno ripreso lo scambio della mazzetta, potendo così procedere all’arresto in flagranza di reato della donna non appena è uscita dal supermercato.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su