Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Napoli, tifosi con mascherine da chirurgo contro insulto razzista

VIDEO
colonna Sinistra

Napoli, tifosi con mascherine da chirurgo contro insulto razzista

L'iniziativa di due giornaliste: rispettiamo le regole sportive

Napoli (TMNews) – “Stiamo consegnando delle mascherine igieniche per aderire a questa protesta perché sentiamo puzza di razzismo e soprattutto vogliamo che questi cori contro i napoletani vengano sanzionati, ci sono delle leggi, delle regole sportive e vanno rispettate. Come dice Vincenzo Salemme chi offende i napoletani offende tutta l’Italia”.Mascherine contro chi dice che i tifosi napoletani si riconoscono dalla puzza. E’ la protesta, provocatoria, ideata a Napoli da due giornaliste-tifose, Jolanda De Rienzo e Veronica Benciveng, contro il collega della Rai, protagonista di un poco elegante episodio di razzismo sportivo durante le interviste ai tifosi juventini prima del match tra i bianconeri e il Napoli.”Vogliamo dare una risposta civile, pulita e soprattuto unita al resto d’Italia, alle tifoserie di tutta Italia e ai cittadini e a coloro che ancora credono nello sport pulito, nel calcio fatto di regole”.Prima della partita degli azzurri con il Chievo allo stadio “San Paolo” sono state distribuite 3mila mascherine da chirurgo, indossate dai tifosi sugli spalti per chiudere in modo ironico la polemica sull’insulto razzista che, tuttavia, ha avuto strascichi anche seri, fino alla sospensione del giornalista autore dell’offesa.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su