Header Top
Logo
Giovedì 22 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Napoli, immigrati del Mali assaltano gli uffici della Questura

VIDEO
colonna Sinistra

Napoli, immigrati del Mali assaltano gli uffici della Questura

Protestavano contro la mancata concessione dell'asilo politico

Napoli (TMNews) – Dieci poliziotti feriti e un’auto di servizio danneggiata: è il bilancio della giornata di ordinaria follia andata in scena a Napoli quando un gruppo di una trentina di cittadini Nordafricani ha letteralmente assaltato i locali dell’Ufficio immigrazione della Questura, in via Galileo Ferraris per protestare contro la mancata concessione dell’asilo politico. I dettagli nelle parole del Questore di Napoli, Luigi Merolla.”Le persone che si sono rese protagonsite di quest’assalto – ha spiegato -sono tutte originarie del mali e hanno avuo, pare, tutte un respingimento., quindi la loro domanda non è stata accolta. Quindi il mancato accoglimento della domanda è stata la molla per quest’azione improvvisa di stamani”. Secondo la ricostruzione della Questura la tensione sarebbe esplosa proprio nel momento in cui ai giovani è stata comunicata la notizia del respingimento dell’istanza che comunque, ha spiegato il Questore, potrà essere riesaminata soprattutto in virtù del loro Paese di provenienza. I protagonisti dell’accaduto fanno parte di un gruppo di 1.200 immigrati giunti in Italia con l’ondata di immigrazioni legata alla cosiddetta Primavera araba. Dopo gli scontri, 5 di loro sono stati arrestati.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su