Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Addio a Martini, in coda per l’ultimo saluto prima dei funerali

VIDEO
colonna Sinistra

Addio a Martini, in coda per l’ultimo saluto prima dei funerali

Sarà sepolto sotto la croce di San Carlo Borromeo in Duomo

Milano, (TMNews) – Un flusso ininterrotto, una coda che avanza composta lungo la piazza per arrivare a porgere l’ultimo saluto al cardinale Carlo Maria Martini. Davanti all’altare maggiore del Duomo di Milano, dove è stata composta la salma, milanesi e non, fedeli e laici, coppie omosessuali e famiglie, con bambini al seguito, hanno reso omaggio “all’uomo del dialogo”. La Chiesa di Milano ha trasmesso in diretta le immagini della camera ardente, allestita in Duomo sabato a mezzogiorno e rimasta aperta ad oltranza per permettere a tutti di salutare quello che per 23 anni è stato l’arcivescovo della città. Qui Martini, che era nato nel 1927 a Torino, troverà eterna sepoltura, sotto la croce di San Carlo Borromeo in una tomba sulla fiancata sinistra del Duomo. Ai funerali, fissati per le 16 di lunedì 3 settembre, accanto al tributo di cittadini comuni sono attesi il presidente del Consiglio Mario Monti, le autorità locali, il cardinale Angelo Bagnasco e il vicario per il Vaticano Angelo Comastri. La messa e il rito delle esequie saranno celebrati dall’arcivescovo di Milano, Angelo Scola, che ha invitato tutti “alla preghiera e al silenzio”. Al termine delle celebrazioni, trasmesse anche su due maxischermi all’esterno del Duomo, i fedeli lasceranno la chiesa per consentire la sepoltura in forma privata presso l’altare del Crocifisso.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su