Header Top
Logo
Martedì 25 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Evasione fiscale da 70 milioni nel campionato mondiale off-shore

VIDEO
colonna Sinistra

Evasione fiscale da 70 milioni nel campionato mondiale off-shore

8 denunciati. A San Marino conti correnti illegali da 27 milioni

Milano, 3 ago. (TMNews) – L’evasione fiscale corre anche sulle onde del campionato mondiale off-shore. Ma non sfugge alle vedette delle Fiamme gialle. Il Comando provinciale di Lucca ha scoperto una maxi frode fiscale da 70 milioni di euro organizzata da un team versiliese che gareggia nel mondiale off-shore classe 1.L’indagine è partita da verifiche fiscali nei confronti di cinque società toscane nel settore delle costruzioni e riparazioni navali e della promozione pubblicitaria. I finanzieri hanno scoperto che le società facevano parte di una rete di imprese create per evadere i controlli fiscali sovraffatturando prestazioni pubblicitarie in occasione di grandi eventi sportivi per consentire così ad altre società di contabilizzare costi mai sostenuti.A San Marino sono stati rintracciati conti correnti da 27 milioni di euro, frutto dell’evasione e dirottati su conti correnti personali. Otto persone sono state denunciate per frode fiscale, due per riciclaggio. Sequestrati i patrimoni dei responsabili tra Toscana, Lombardia e Lazio, tra cui anche una villa, un cantiere navale, un’imbarcazione iscritta al mondiale offshore, otto auto, conti correnti e quote societarie.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su