Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi, appello delle imprese al governo: serve una scossa forte

VIDEO
colonna Sinistra

Crisi, appello delle imprese al governo: serve una scossa forte

"Euro irreversibile, ma rafforzare credibilità Italia in Europa"

Roma, (TMNews) – Le imprese italiane si uniscono in un manifesto indirizzato al governo, ai partiti e all’Europa per lanciare un allarme in un momento particolarmente delicato e complesso. L’Abi, Ania, Alleanza delle Cooperative, Confindustria e Rete Imprese Italia lanciano così l’appello intitolato “Un patto per l’Italia, l’Europa e l’Euro”. Come spiega il presidente dell’Abi, Giuseppe Mussari:”Così come vanno le cose non vanno bene e quello che noi diciamo è che occorre una scossa forte. Alle parole assolutamente condivisibili del presidente della Bce Mario Draghi, per cui l’euro è un processo irreversibile, è una moneta forte, che va difesa a ogni costo, nessun Paese deve uscire dall’euro, occorre accompagnare immediatamente la forza e la concretezza delle azioni”.Occorre inoltre rilanciare la crescita in Italia e in Europa:”Noi riteniamo che l’Italia, nonostante i significativi passi avanti sulla strada della stabilità dei conti pubblici e delle riforme e i fondamentali più solidi rispetto ad altri Paesi, rischi di divenire per dimensione economica e peso specifico il punto di rottura dell’unione economica europea”. Anche per il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, l’obiettivo è chiaro: “Credo che non ci sia alternativa che andare nella direzione degli Stati Uniti d’Europa”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su