Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • “Lo Hobbit” di Peter Jackson diventa una trilogia in 3D

VIDEO
colonna Sinistra

“Lo Hobbit” di Peter Jackson diventa una trilogia in 3D

Ci sarà un nuovo capitolo del prequel del "Signore degli Anelli"

Milano (TMNews) – Dopo mille indiscrezioni la notizia ora è ufficiale: anche “L’hobbit”, l’atteso prequel del “Signore degli anelli” di Peter Jackson, tratto dal romanzo di Talkien, sarà una trilogia in 3D. A renderlo noto sono state le case di produzione dell’opera: la New Line cinema, Metro-Goldwyn Mayer Studios e Warner Bros Pictures. Lo stesso Peter Jackson ha dichiarato che dopo aver visionato le scene avanzate dal montaggio delle prime due parti: “Un Viaggio Inaspettato”, in uscita a dicembre 2012 e “Andata e ritorno”, previsto per il 2013, con i suoi collaboratori ha capito che c’era sufficiente materiale per un nuovo capitolo.”Sappiamo – ha spiegato Jackson – quanta parte della storia di Bilbo Baggins, di Gandalf, dei Nani di Erebor, dell’ascesa del Negromante, della Battaglia di Dol Guldur non verrebbero alla luce se non cogliessimo questa occasione”.Il nuovo film dovrebbe uscire nell’estate del 2014, nel cast riconfermati Ian McKellen nei panni di Gandalf il grigio e Martin Freeman nel ruolo centrale di Bilbo Baggin. Ritornano alcuni attori del Signore degli Anelli come Elijah Wood, Orlando Bloom, Cate Blanchett, Cristopher Lee e Andy Serkis nella parte di Gollum.La storia dell’Hobbit, (primo libro sulla Terra di mezzo scritto da Talkien nel 1937) si svolge 60 anni prima dei fatti raccontati nel Signore degli anelli; il protagonista, questa volta è lo zio di Frodo, Bilbo Beggins, alle prese con la riconquista di Erebor, una volta regno dei nani ora governato dal temibile drago Smaug.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su