Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Nuovo consiglio per la CamCom Milano: sinergie contro la crisi

VIDEO
colonna Sinistra

Nuovo consiglio per la CamCom Milano: sinergie contro la crisi

Sangalli confermato presidente, entra anche Meomartini

Milano (TMNews) – Le sfide poste dalla crisi si fronteggiano anche con le sinergie e con un nuovo rapporto con le banche. E’ questo il messaggio lanciato da Carlo Sangalli, riconfermato presidente della Camera di Commercio di Milano nel giorno dell’insediamento del rinnovato consiglio, che vede l’ingresso di 15 volti nuovi. Sangalli, al termine della riunione, ha tracciato il quadro di una situazione economica che è molto difficile.”Io ritengo – ha detto – che immediatamente la Camera di Commercio si debba mettere immediatamente al fianco delle imprese per contrastare questa crisi, per contrastare una recessione che è lunga, che è profonda, che è drammatica”.Il presidente ha subito indicato dieci punti su cui intervenire immediatamente per favorire l’attrattività del territorio milanese: dal fare più con meno risorse al rapportarsi con le banche sul tema cruciale del credito. Nel segno di sinergie importanti, anche in vista di Expo, nel consiglio della CamCom entra anche il presidente di Assolombarda, Alberto Meomartini: “Milano – ha spiegato – nei momenti di crisi ha sempre reagito con l’unità. Altre realtà tendono più a disgregarsi. Credo che sia un segnale importante di volontà di integrazione”. La parola ottimismo viene pronunciata, ma con un certo pudore, sperando che sia soprattutto il lavoro a portare dei risultati.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su