Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Tasse da record mondiale: in Italia la pressione arriva al 55%

VIDEO
colonna Sinistra

Tasse da record mondiale: in Italia la pressione arriva al 55%

Dati di Confcommercio. Sangalli: situazione insopportabile

Milano (TMNews) – Italiani tartassati: non è solo un modo di dire, bensì l’amara constatazione che emerge dai dati dell’ultimo rapporto del Centro Studi di Confcommercio sull’economia sommersa. Nel nostro Paese la pressione fiscale apparente nel 2012 è pari al 45,2% del Pil, dato molto alto ma non da record. L’Italia però ha visto un significativo aumento dal 2000 e se si guarda al rapporto tra la pressione del fisco e il Pil, al netto del sommerso – che si mangia il 17,5% del prodotto interno – ecco che la pressione effettiva arriva al 55%. Si tratta, spiegano da Confcommercio, di un valore che è non solo il più alto della nostra storia economica recente, bensì di un record mondiale assoluto. E il presidente dell’associazione, Carlo Sangalli, non usa mezzi termini e parla di una situazione “davvero insopportabile”, chiedendo al governo di istituire un fondo per il taglio delle tasse.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su