Header Top
Logo
Venerdì 28 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Traffico clandestini, polizia arrestato imam di San Donà di Piave

VIDEO
colonna Sinistra

Traffico clandestini, polizia arrestato imam di San Donà di Piave

Quattro arresti, si indaga su finanziamento gruppi eversivi

Caserta (TMNews) – Gestiva un traffico di clandestini dal Medio Oriente con tre connazionali: la polizia di Venezia ha arrestato quattro cittadini siriani tra cui l’imam di San Donà di Piave, personaggio noto all’antiterrorismo italiano per il l’ideologia radicale e i rapporti con estremisti coinvolti in precedenti indagini sulle reti che portano all’addestramento alla jihad. Gli stranieri pur di entrare in Italia versavano grosse somme di denaro all’organizzazione: in cambio avevano contratti di lavoro fittizi in imprese riconducibili agli arrestati. In alcuni casi poi venivano costretti a lavorare in nero nei cantieri gestiti dall’imam e dal fratello, e a subire minacce e violenze in caso di mancato pagamento dei debiti. Si sospetta che parte dei proventi dei traffici illegali siano stati utilizzati per sostenere organizzazioni eversive che operano all’estero.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su