Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Verona, Maroni al “No-Imu day”: boicottare questa tassa ingiusta

VIDEO
colonna Sinistra

Verona, Maroni al “No-Imu day”: boicottare questa tassa ingiusta

Apertura al Pdl: Alfano molli Monti e ricominceremo a parlare

Verona (TMNews) – La Lega Nord dichiara guerra all’Imu. Alla vigilia della scadenza dei termini per il pagamento della prima rata della nuova tassa sugli immobili, voluta dal Governo Monti, il segretario “in pectore” del Carroccio, Roberto Maroni, da Verona, dove si è svolto il “No-Imu day” ha lanciato l’anatema contro una tassa ritenuta “ingiusta” e invita i sindaci leghisti a boicottare il provvedimento e violare il patto di stabilità.”Alcuni lo stanno già facendo – ha spiegato – mettendola allo 0% o pagando loro al posto dei cittadini. Ma le nostre iniziative non si fermeranno qui”. Maroni poi si è scagliato anche contro il premier, aprendo al dialogo con il Pdl purchè il segretario, Angelino Alfano “stacchi la spina” a Mario Monti, revocando la fiducia all’esecutivo e non votando il “decreto svuiluppo”, definito un “un decreto con 80 miliardi di balle”. Sul palco del “No-Imu day” c’era anche il presidente della Lega, Umberto Bossi che è tornato sul tema del separatismo. “Lo scandalo che ha squassato la Lega prima delle amministrative – ha detto il Senatùr – è in realtà un attacco dello Stato ma la Lega e i cittadini del Nord si metteranno in strada verso la secessione”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su