Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Napoli: profughi nigeriani si accampano in Piazza Garibaldi

VIDEO
colonna Sinistra

Napoli: profughi nigeriani si accampano in Piazza Garibaldi

In 12 chiedono il riconoscimento e dormono in strada da giorni

Napoli (TMNews) – Sono accampati da alcuni giorni in piazza Garibaldi, a Napoli, per protestare rivendicando il loro diritto a una sistemazione dignitosa; dormono in strada, vicino alla stazione, tra i loro bagagli, usando cartoni come materasso. Sono 12 profughi nigeriani richiedenti asilo: 6 uomini e 6 donne, 3 delle quali incinta. Erano ospitati dalla Protezione civile a spese dello Stato, come prevede la legge, in una struttura alberghiera della provincia di Napoli ma hanno rifiutato di trasferirsi in un convento invece dei piccoli apaprtamenti che gli erano stati promessi, da allora è cominciata la loro odissea.”Questo documento – spiega uno dei profughi – dimostra l’accordo che avevamo con la Protezione civile. Avrebbero dovuto darci un appartamento ma finora non ci hanno dato nulla ecco perchè siamo qui, non intendiamo rinunciare ai nostri diritti”.La situazione è pian piano degenerata, anche a causa della mancanza di mediatori culturali che potessero fare da trait-d’union tra immigrati e protezione civile. Un problema non nuovo, al quale stanno tentando di porre rimedio i rappresentanti regionali di Cgil e Uil.”C’è stata una gestione fallimentare della Protezione Civile sui profughi qui in Campania. E’ vero che noi abbiamo questa situaizone drammatica delle donne incinta che stanno qua ma un po’ dappertutto nella regione ci sono problemi di convivenza, sanità, permessi di soggiorno e così via””Non è certo una bella situazione, abbiamo cercato di far dormire al coperto almeno le donne, ce ne sono 3 incinta a una ha dichiarato anche di essere stata malmenata durante l’ultimo sgombero”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su