Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Ironia Buffett: da morto dirigerò azienda con sedute spiritiche

VIDEO
colonna Sinistra

Ironia Buffett: da morto dirigerò azienda con sedute spiritiche

"Per fortuna mio nome ha ispirato una tassa e non una malattia"

Milano, (TMNews) – “Io ho lasciato agli amministratori una tavoletta Ouija e conto di mantenermi in contatto con loro”.Warren Buffett vuole continuare ad investire anche da morto, attraverso la tavoletta che secondo i medium fa parlare con i defunti.Uno degli uomini più ricchi del mondo, guru della finanza mondiale, si è presentato in veste di mattatore al 25 anniversario dell’Economic Club di Washington, fra battute e ricordi.”Non potrei dare il mio nome a una malattia, così ho dovuto accontentarmi di lasciarlo ad una tassa” ha detto commentando la “Buffett rule”, proposta da Obama per far pagare ai ricchi tasse proporzionate ai patrimoni. E a questo proposito Buffett ribadisce la sua intenzione di donare il 99% della ricchezza guadagnata con la sua società di investimenti, la Berkshire Hathaway. Quando è tutto da vedere.”Mia moglie vorrebbe dare via tutto il patrimonio il prima possibile, io le ho detto: ‘Lasciami accumulare, poi donerai tutto quello che ti pare’.In ogni caso, ha concluso il miliardario 82enne, io mi sto ancora divertento, facendo tutti i giorni quello che voglio con persone che amo.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su