Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Energia, stretta dell’Autorità contro i contratti truffa

VIDEO
colonna Sinistra

Energia, stretta dell’Autorità contro i contratti truffa

Il Commissario Carbone: da domani nuove misure e più sanzioni

Roma, 31 mag. (TMNews) – Domani, primo giugno entra in vigore la delibera dell’Autorità Energia contro i contratti truffa e non richiesti. La stretta è stata decisa dopo consultazioni con operatori e consumatori. Ne parliamo con il Commissario dell’Autorità Luigi Carbone. “Quella dei contratti non richiesti – dice Carbone – è una pratica particolarmente odiosa. Su questa materia l’Autorità per l’Energia interviene con quattro direttrici. La prima è la prevenzione: abbiamo alzato l’asticella della tutela, imponendo requisiti maggiori per il venditore. Prima di attivare il nuovo contratto dovrà inviare una lettera di benvenuto per rendere il consumatore consapevole che sta cambiando fornitore. Il secondo punto è il ripristino semplificato e veloce, perché al consumatore va garantita una soddisfazione in forma specifica con il ritorno al venditore precedente. Il terzo punto riguarda il profilo reputazionale: attraverso un monitoraggio attento controlleremo i casi di contratti non richiesti e pubblicheremo una specie di “lista nera” delle aziende che continuano a perpetrare questo fenomeno. Quarto e ultimo punto: prevediamo sanzioni rafforzate perché non si viola solo il diritto del singolo consumatore, ma la fiducia nel mercato e nella liberalizzazione”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su