Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Inarcassa: “Un sistema sostenibile e adeguato per le pensioni”

VIDEO
colonna Sinistra

Inarcassa: “Un sistema sostenibile e adeguato per le pensioni”

La cassa di Ingegneri e architetti conclude il tour in Italia

Milano (TMNews) – “La sostenibilità non può prescindere dalla adeguatezza delle prestazioni e dall’equità inter e intra generazionale. E, quindi, è sempre più importante imparare a pensare alla pensione appena si inizia a lavorare”. E’ questo il messaggio, ribadito più volte, che il presidente di Inarcassa Paola Muratorio, sta portando in tour per l’Italia con l’obiettivo di condividere le linee di intervento della riforma necessaria per la “Sostenibilità a 50 anni”. Sul sito di Inarcassa – www.inarcassa.it – è ora disponibile anche un video speciale sulle linee guida della riforma, già condivise con gli associati negli incontri di Vercelli, Padova, Arezzo, Pescara, Avellino, Brindisi, Reggio Calabria, Roma e tema dell’ultimo incontro che si terrà a Bergamo l’11 maggio. Il presidente Muratorio ha voluto dare delle certezze, in questa fase di riforma verso il sistema contributivo. “Nessuno – ha detto – prenderà di pensione meno di quello che avrà versato” e ha ribadito che non si pensa a un innalzamento dell’ età pensionabile, ma a “una maggiore flessibilità in uscita”. Altro punto fermo è quello di non toccheremo le aliquote contributive, se non, su base volontaria. Inarcassa, ha concluso Muratorio, “ha sempre preferito essere parte attiva piuttosto che passiva di fronte a obblighi calati dall’alto. E in questa riforma, come in quelle che l’hanno preceduta, rivendichiamo il diritto di autogovernarci”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su