Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Lavoro, Fumagalli (Confartigianato): riforma con luci e ombre

VIDEO
colonna Sinistra

Lavoro, Fumagalli (Confartigianato): riforma con luci e ombre

A convegno Firenze confronto con Alfano, Letta e Casini

Firenze, (TMNews) – La riforma del mercato del lavoro ma anche un’intesa sulle riforme costituzionali tra i maggiori partiti, Pdl-Pd-Udc: sono questi i temi al centro del dibattito tra le tre forze politiche di maggioranza ritrovatesi a Firenze, in occasione dell’assemblea dei giovani di Confartigianato. A rappresentare i maggiori partiti che sostengono il governo Monti, il segretario del Pdl, Angelino Alfano, il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini e il vicesegretario del Pd, Enrico Letta.Nel giorno in cui in Consiglio dei ministri passa la riforma del lavoro come disegno di legge, i tre leader invocano il ruolo “democratico” del Parlamento con i rispettivi distinguo politici. Da Alfano è poi arrivato un invito a Pd e Udc a fare insieme alcune riforme costituzionali. “Abbiamo il tempo di cambiare alcune regole costituzionali e di cambiare la legge elettorale. Troviamo insieme la formula per farlo”, ha detto il segretario del Pdl.Ma a tenere banco è il tema della riforma del lavoro su cui è intervenuta anche la Confartigianato, padrona di casa al convegno di Firenze.Ai nostri microfoni Cesare Fumagalli, segretario generale.”Oltre all’articolo 18 la riforma del lavoro ha un altro abbondante 90% che riguarda le piccole imprese. Ci sono luci e ombre: non aumento costo lavoro ma qualche rigidità di troppo per ingresso nel mercato del lavoro”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su