Header Top
Logo
Martedì 30 Maggio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Torino, fa rientrare 1,5 mln con scudo. Ma risultava nullatenente

VIDEO
colonna Sinistra

Torino, fa rientrare 1,5 mln con scudo. Ma risultava nullatenente

Un 55enne catanzarese denunciato dalle Fiamme Gialle

Torino, (TMNews) – Un nullatenente milionario. Una contraddizione in termini si direbbe. Ma non per un 55enne catanzarese, da anni residente a Torino, che per il fisco non possedeva ricchezze ma che poi aveva approfittato dello scudo fiscale per far rientrare dall’estero 1 milione e mezzo di euro, tutti di provenienza illecita e pronti per essere investiti in fondi azionari italiani ed esteri. A scoprirlo gli uomini della Guardia di Finanza di Torino che erano sulle sue tracce dal 2011. Nel febbraio dello scorso anno, infatti, a lui e alla sua compagna, una donna di origini russe incensurata, erano stati sequestrati preventivamente nove immobili tra il Piemonte e Lombardia, 50 mila euro, una BMW da 70mila euro, tre diamanti e quote di una società immobiliare intestata alla donna. Con l’arrivo del condono fiscale il 55enne aveva provato a dare una parvenza di legalità al patrimonio accumulato grazie a truffe, furti ed emissione di assegni a vuoto. Ma le Fiamme gialle lo hanno fermato denunciando lui e la sua convivente all’autorità giudiziara e provvedendo a sequestrare un patrimonio complessivo di 3,5 milioni di euro.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su