Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Addio Lucio, ricordo di Peppino Di Capri: sentii per primo Caruso

VIDEO
colonna Sinistra

Addio Lucio, ricordo di Peppino Di Capri: sentii per primo Caruso

L'omaggio sul filo dei ricordi del cantante caprese

Capri, (TMNews) – “Io ho avuto il piacere e l’onore di ascoltare la sua Caruso il giorno dopo che l’ha scritta: venne nel mio studio di registrazione e mi disse: ‘ti faccio sentire una cosa che ho scritto ieri’. Giustamente gli dissi: ‘questo sarà un successo mondiale’ e così è stato”.E’ un omaggio sul filo dei ricordi quello di Peppino di Capri per il collega e amico Lucio Dalla, stroncato da infarto mentre era in tour in Svizzera. Nel giorno dei funerali nella sua Bologna, Peppino di Capri preferisce ricordarlo attraverso gli aneddoti che hanno costellato la loro amicizia.”Una sera lo portai a cena in un ristorante napoletano. Entrai prima io nel ristorante e il cameriere vide Dalla conciato in quel modo e disse ‘lasciate il maestro in pace’ e lo fermò sulla porta. Poi quando capirono che era Dalla il proprietario voleva licenziare il cameriere”Ci sono ricordi anche molto personali nel racconto del cantante caprese.”Quando è venuto a Capri è venuto a casa per fare la benedizione a mio figlio Edoardo che aveva un annetto. E gli disse: ‘Tu farai il musicista’. Come dire: ha predetto il futuro””Grazie Lucio per tutto quello che ci hai dato. Ti portiamo sempre in fondo al cuore”

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su