Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • I Forconi su Palermo: Il 6 marzo sarà “primavera siciliana”

VIDEO
colonna Sinistra

I Forconi su Palermo: Il 6 marzo sarà “primavera siciliana”

Movimento prepara la manifestazione e chiede attuazione Statuto

Catania (TMNews) – Comincerà con due settimane di anticipo per i Forconi la primavera siciliana. Da lunedì 27 febbraio riprenderanno i presidi negli stessi luoghi della protesta cominciata il 17 gennaio, in vista della manifestazione del 6 marzo a Palermo dove è attesa anche la partecipazione degli studenti. Francesco Crupi, tra i leader del movimento spiega che non è possibile fermarsi: “Signori, c’è il forcone, se non l’avete ancora capito non ci fermiamo, vogliamo la nostra dignità e il nostro futuro. Il sei marzo saremo a Palermo proprio per cominciare la primavera siciliana!”.La protesta dei Forconi non si è quindi fermata dopo i cortei davanti ai consigli comunali delle scorse settimane, come spiega Mariano Ferro. “Una fase intermedia della lotta, è stato solo per tenere la fiammella accesa ora alziamo di nuovo il gas”.Da salvare è il futuro della Sicilia: “Qual è il futuro di questa terra, il trattato del libero scambio con il Marocco è il decreto finale della morte dell’agricoltura. Cosa dobbiamo fare? Combattere con i paesi del Nord Africa, non ce la faremo, moriremo tutti. Per come la vediamo noi e non siamo catastrofisti la Sicilia diventerà un deserto perché nessuno si curerà più delle campagne e non vedo da quale altro settore possa arrivare la soluzione dei nostri problemi”.I Forconi chiedono al governatore Lombardo l’attuazione dello Statuto Siciliano che al momento non sembra possibile.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su